A Napoli il taxi della felicità

    Una corsa in taxi gratis in cambio di un pensiero filosofico o un qualsiasi ragionamento sentito e profondo. Accade a Napoli dove dal 23 Settembre ha preso il via l’evento “L’Arte della Felicità” che quest’anno si basa sul tema del Desiderio. La rassegna, che si è aperta con la proiezione dell’omonimo film di animazione del fumettista napoletano Alessandro Rak presentato a Venezia, prevede una serie di eventi fino al 29 settembre. Tra questi si inserisce appunto il Taxi della Felicità che prende servizio esclusivamente oggi.

    Lo spunto per questa interessante iniziativa parte proprio dal lungometraggio di Rak. Se ne è parlato tanto sui media nelle scorse settimane. La pellicola racconta la storia di Sergio, un uomo che guida un taxi bianco nella città di Napoli e che si sente intrappolato in una vita che non gli appartiene. I passeggeri che salgono a bordo raccontano storie di vita delle quali Sergio si nutre per fuggire dai suoi problemi. Ha abbandonato la sua passione per la musica, ha perso di vista i sogni e, soprattutto, ha visto suo fratello Alfredo partire per il Tibet alla ricerca di un percorso spirituale. 82 minuti di grandi emozioni e riflessioni. 82 minuti di vita vissuta.

    Le istruzioni d'uso sono molto semplici: elaborate un pensiero profondo, imprimetelo nella mente o scrivetelo su un foglio, cercate il taxi che riporta il logo della manifestazione e godetevi una corsa del tutto speciale. Il vostro autista sarà pronto ad ascoltare riflessioni sulla felicità e sul desiderio.

    L’auto dedicata alla felicità sarà operativa dalle 9.00 alle 19.00 e le opinioni e in pensieri divulgati dai suoi passeggeri saranno poi condivisi sui principali social network.

    Visite guidate Napoli

    Please publish modules in offcanvas position.