Notte d'arte 2013 a Napoli

    Sabato 14 Dicembre il centro storico di Napoli ospiterà la seconda edizione della Notte d'arte: eventi musicali, performance, iniziative culturalim percorsi svilupperanno una visione multiculturale inedita. Musei, chiese, Complessi Monumentali, il Conservatorio di Napoli, l'Accademia di Belle Arti, saranno aperti al numeroso pubblico che vorrà godere della bellezza dei luoghi, cullato dalla storia e accompagnato dalle luci delle attività commerciali.

    Al sabato eventi musicali, performance, iniziative culturali, percorsi enogastronomici svilupperanno una visione multiculturale inedita.
    Sono previsti eventi culturali e musicali al Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella e all’Accademia di Belle Arti, aperti straordinariamente al pubblico fino a tarda sera; parteciperà l’Arcidiocesi di Napoli con l’apertura delle più belle e antiche chiese del Centro Storico; parteciperanno le scuole del territorio quali il Convitto V.E., il Liceo Fonseca, l’Istituto Casanova.
    Saranno aperti fino a notte i principali Complessi Monumentali e Museali quali San Domenico Maggiore, l’Arciconfraternita dei Pellegrini, Santa Maria La Nova, Cappella Sansevero ed il Nitsch. Le piazze, i vicoli, le strade, saranno illuminate dalle luci dell’importantissimo  tessuto commerciale del territorio e dalle numerose iniziative che si articoleranno lungo via Toledo, i Quartieri Spagnoli, i Decumani in cui saranno protagonisti gli uomini, le donne, bambini che vivono, consapevolmente, la città  e la sua straordinaria multiculturalità.
    Da segnalare: il ricco palco di Piazza Dante in cui si esibiranno, tra gli altri, la Compagnia Daltrocanto, Stefania De Francesco, il musicista del Burkina Faso Ibrahim Drabo con i Dankan; la splendida iniziativa in vico Lungo Gelso ai Quartieri Spagnoli Bussare Scognamiglio dove da anni nel negozio di frutta e verdura si insegna la cucina napoletana ai migranti.

    Tra i tanti eventi collegati da segnalare la visita guidata Napoli: un fantasma in ogni vicolo organizzata dall'associazione culturale Insolitaguida ( Info e prenotazioni tel 338 965 22 88 ).

    Visite guidate Napoli

    Please publish modules in offcanvas position.