Capodanno a Napoli

    Quest'anno 2013 sarà l'anno del doppio capodanno a Napoli. Infatti oltre a ripetere la trasformazione del lungomare di Napoli in una megadiscoteca, tornano i festeggiamenti in Piazza Plebiscito: dalle 23 saranno accese in cielo 2014 lanterne che illumineranno il cielo della città partenopea.

    Il clou della festa per dimenticare un 2013 difficile per la città e chiuso con la paura per il terremoto, sarà però nella grande discoteca del lungomare, diviso in quattro palchi per 4 generi musicali differenti: Dance Floor in Largo Diaz, Live music e hip hop in piazza Vittoria, Latino americano in via Partenope e Revival '70 e '80 al Borgo Marinari. Su via Caracciolo rimbomberà quindi la musica ipnotica da un gigantesco cubo, il DJ Cube, montato su Largo Diaz lato mare e pensato per essere una enorme cassa audio, in grado di trasmettere emozioni ai giovani. La musica sarà rilanciata su tutta via Caracciolo da sei torri audio che ospiteranno anche bar, luci e le postazioni per l'animazione con le ragazze immagine.

    Le feste inizieranno alle 22 e, dopo il brindisi di mezzanotte, si andrà avanti prima con la musica italiana remixata e poi con la musica internazionale fino alle 6.

    Visite guidate Napoli

    Please publish modules in offcanvas position.